Per rispondere devi registrarti o fare il log-in

Autore Topic: La mia terapia per il disturbo bipolare.  (Letto 9226 volte)

Nuovo utente
*
Post: 2
Sesso: Maschio
La mia terapia per il disturbo bipolare.
« il: 20 Maggio, 2013, 19:13:22 »
Mi hanno diagnosticato il disturbo bipolare circa 8 anni fa, ho continuato qualunque cura senza mai mollare. Vorrei un parere sulla mia terapia che comporta in depakin tre volte al di, gabapentin mattina e sera, seroquel solo la notte e venti gocce di rivotril tre volte al di considerando che soffro di forte ansia e lo tollero bene. Grazie in anticipo saluti a tutti mi sono iscritto oggi al forum.

Collaboratore
*****
Post: 8
Sesso: Maschio
Re:La mia terapia per il disturbo bipolare.
«Risposta #1 il: 17 Giugno, 2013, 22:53:22 »
Grazie di essersi iscritto al forum. Sembra che sia soddisfatto degli esiti della terapia, che è a mio avviso congrua. Mi incuriosirebbe forse conoscere il dosaggio della quetiapina che di fatto è un antipsicotico atipico, talora usato in casi come il suo, ma che probabilmente potrà essere scalato (sotto supervisione) con l'obiettivo di assumere meno farmaci.

Nuovo utente
*
Post: 15
Sesso: Maschio
Re:La mia terapia per il disturbo bipolare.
«Risposta #2 il: 31 Luglio, 2013, 07:11:26 »
ciao, sono bipolare anche io, mi sembra una terapia adeguata, la mia è un tantino più pesante

Jr. Member
**
Post: 36
Sesso: Femmina
Re:La mia terapia per il disturbo bipolare.
«Risposta #3 il: 09 Febbraio, 2014, 02:27:16 »
Ciao! Io anni fa ho avuto un problema col depakin, che dovetti sospendere. Ma di fatto mi sentivo spesso allegra,di buon umore e motivata. Anche col rivotril mi sono trovata bene, mi rilassava e mi induceva tranquillità. Oggi uso antidepressivo+ansiolitico soltanto,anche se ho spesso delle ricadute. :(   
  • Ciò che non uccide, fortifica.

Nuovo utente
*
Post: 9
Re:La mia terapia per il disturbo bipolare.
«Risposta #4 il: 02 Gennaio, 2015, 09:55:34 »
un anno fa ero in cura da una psicologa che continuava a parlarmi che secondo lei avevo un po il disturbo bipolare un po il disturbo borderlaine. La cosa che a me interessava era guarire e stare meglio, nel frattempo ero in cura anche da uno psichiatra, prendevo tanti farmaci, ciproxin, alprazolam, En, e tanti altri che ora non ricordo, ma ricordo benissimo che invece di stare bene mi fecero cadere sempre più in depressione, pensavo sempre di più a farla finita definitivamente, mi facevo del male e passavo a letto tutta la giornata alternando momenti di pianto estremo al sonno profondo.
Ho paura ora, paura di tornare a quello stadio, io so che ho qualcosa che non va, ma non voglio più essere schiava dei farmaci :'(

Per rispondere devi registrarti o fare il log-in

 

Discussioni simili

  Oggetto / Aperto da Risposte Ultimo post
17 Risposte
51402 Visite
Ultimo post 17 Novembre, 2017, 19:58:49
da Dany
3 Risposte
9477 Visite
Ultimo post 24 Maggio, 2014, 17:00:17
da Giulia87
11 Risposte
14089 Visite
Ultimo post 13 Dicembre, 2013, 12:59:27
da daniela
0 Risposte
2436 Visite
Ultimo post 26 Marzo, 2015, 21:50:14
da amanda9
1 Risposte
3266 Visite
Ultimo post 11 Aprile, 2015, 13:28:13
da Dott.ssa Sonia Bertinat