Per rispondere devi registrarti o fare il log-in

Autore Topic: Disturbo alimentare. Ne sono ossessionata.  (Letto 2693 volte)

Nuovo utente
*
Post: 1
Sesso: Femmina
Disturbo alimentare. Ne sono ossessionata.
« il: 29 Ottobre, 2015, 17:52:01 »
Salve a tutti,
sono una ragazza di 22 anni alta circa 156 e peso 42 chili. Fino all'anno scorso il mio peso corporeo era in torno ai 50/51, fino a quando non mi sono messa in testa di perdere peso.
Vedendomi sempre meglio allo specchio, la mia alimentazione è divenuta via via sempre più restrittiva. Ho eliminato i carboidrti, i dolci, la carne, la frutta secca, i latticini; e la mia RITUALISSIMA alimentazione è così composta da 2 kiwi a colazione, 3 kiwi a pranzo, e una gigantesca insalata con carote e pomodori a cena. Durante la serata, quando ho voglia di dolce, mangio uno yogurt di soia. Questo tutti i giorni, ma il venerdì sera e il sabato sera mangio tutto quello che ho desiderato assiduamente durante la settimana, e a volte, ma raramente, mi capita di vomitare perchè esagero senza accorgermene... O forse perchè metto eccessivamente sotto stress il mio stomaco.
Da maggio soffro di amenorrea, con un breve ciclo arrivato in questo ultimo mese di ottobre.
Sono continuamente ossessionata dall'idea di ingrassare e anche partecipare a cene, compleanni, feste durante il corso della settimana mi mettono a disagio: declino sempre gli inviti.
Quando mi guardo allo specchio, vedo le mie cosce troppo grosse, il sedere troppo sporgente. Insomma, non lo nego, quando in alcuni periodi riesco a percepire che nel mio fisico c'è una totale assenza di forme, sono felice e mi piaccio. Provo soddisfazione nel dominare la mia fame, la voglia di cibi buoni, e mi piace sentire che il mio stomaco è vuto...Costantemente.
Familiari e fidanzato molto spesso hanno provato ad insistere, farmi notare che (per loro) sono troppo magra...Ma quando mi vedo magra, sono felice.
Non posso evitare di pesarmi almeno una volta al giorno, e quando mi vedo ingrassata cado in una sorta di depressione. Mi spengo completamente. Non faccio altro che pensare al mio fisico, e il desiderio di vedere due stecchetti al posto delle gambe è più forte di qualunque altro.
Ne sono ossessionata. Quando noto una qualche sporgenza, subito mi allarmo e vorrei essere "una tavoletta".
Chiedo un consiglio, una sorta di aiuto qui...Perchè i miei familiari si sono allarmati, ed io, che sono consapevole della situazione, nego invece ogni qualtipo di aiuto. Il problema è che io VOGLIO continuare a mangiare così, io VOGLIO continuare questa vita..Se questo sacrificio ha come compenso quello di guardarmi allo specchio e vedermi bene.

Per rispondere devi registrarti o fare il log-in

 

Discussioni simili

  Oggetto / Aperto da Risposte Ultimo post
2 Risposte
3066 Visite
Ultimo post 18 Novembre, 2013, 16:09:30
da Rosella
1 Risposte
2951 Visite
Ultimo post 02 Aprile, 2014, 16:30:20
da marzia colli
1 Risposte
2749 Visite
Ultimo post 17 Dicembre, 2015, 01:06:56
da utopia
0 Risposte
2817 Visite
Ultimo post 01 Settembre, 2015, 15:21:48
da cfsky81
0 Risposte
2599 Visite
Ultimo post 21 Ottobre, 2015, 19:05:30
da richarson