Ipocondria verso i propri figli

Per rispondere devi registrarti o fare il log-in

Autore Topic: Ipocondria verso i propri figli  (Letto 869 volte)

Nuovo utente
*
Post: 2
Sesso: Femmina
Ipocondria verso i propri figli
« il: 09 Gennaio, 2019, 11:46:30 »
Salve ho 48 anni e sono mamma di due figli: 6 e 13 anni.
Sono in cura farmacologica e psicoterapia (depressione maggiore) oramai da anni senza però ottenere alcun effetto positivo.
Ho costantemente paura che i miei figli si ammalino di gravi malattie. Osservo costantemente ogni minimo sintomo e su quello costruisco castelli di ossessioni che sfociano in attacchi panico, dolori psicosomatici che rendono la mia vita e quella di chi mi sta vicino dura da vivere. Il mio rapporto matrimoniale è alla frutta. Io sopravvivo per amore dei miei figli a cui però non sto riuscendo a trasmettere nulla in termini di spensieratezza, ottimismo e coraggio nell'affrontare la vita perché sono tutte cose che non mi appartengono.
Spesso mi capita di riflettere se la loro vita sarebbe migliore senza me.
Non so perché ho scritto, l'analisi freudiana che sto affrontando da anni non mi sta dando risultati ed io sono così sfiduciata da non riuscire a decidere nulla né far nulla.

Per rispondere devi registrarti o fare il log-in

 

Discussioni simili

  Oggetto / Aperto da Risposte Ultimo post
0 Risposte
7532 Visite
Ultimo post 14 Febbraio, 2013, 13:31:43
da Dr.ssa Mirella Mazzaccaro
0 Risposte
7579 Visite
Ultimo post 17 Giugno, 2013, 22:19:19
da Dott. Salvatore Borrelli
2 Risposte
5082 Visite
Ultimo post 08 Giugno, 2014, 10:28:46
da Dott. Gabriele Calderone
3 Risposte
11173 Visite
Ultimo post 18 Dicembre, 2015, 18:33:53
da Lucrezia
0 Risposte
2069 Visite
Ultimo post 09 Gennaio, 2019, 11:08:47
da maggy